Ambrosoli e il diritto all’autodeterminazione (2)

La risposta Ambrosoli alle molte richieste di spiegazioni arrivate al suo indirizzo dopo l’accordo elettorale con Alessandro Cè

Negli ultimi giorni in rete sono affiorate delle preoccupazioni legate alle posizioni in tema di aborto di Alessandro Cè dopo l’apparentamento con la sua lista.
Mentre le convinzioni personali di Cè riguardano solo lui, le scelte politiche in termini del pieno diritto delle donne di disporre del proprio corpo e delle proprie scelte sono le nostre – condivise da tutte le componenti della coalizione e anche quindi dalla lista capeggiata da Cè – e sono per il pieno riconoscimento, la protezione e il presidio di questi diritti fondamentali, peraltro acquisiti e valorizzati dalla normativa vigente.
Credo che le scelte che stiamo facendo per garantirci la presenza di piu’ donne in politica – almeno tante quanti sono gli uomini e in posizioni decisionali – impediranno che in futuro qualcuno possa mettere in discussione questi diritti in Regione Lombardia.

Qui la lettera inviata da alcune associazioni milanesi: Caro Ambrosoli…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...